FAQ

Come effettuo lo zoom sulla mappa?

Per effettuare lo zoom devi utilizzare due dita, ad esempio pollice e indice, avvicinandoli o allontanandoli a seconda del tipo di zoom che intendi effettuare.

Back To Top

Quando esploro la mappa, se muovo le dita verso destra sento “sinistra”, se le muovo verso sinistra sento “destra”. E’ corretto?

Sì, è corretto!
Ti riferisci probabilmente al gesto del panning, che può essere effettuato con due dita verso sinistra o verso destra. Questo gesto ti permette di spostare la mappa e cambiare l’area mostrata sullo schermo del tuo dispositivo.
Immagina di avere una mappa cartacea sotto il tuo dispositivo e di muoverla con le dita. Se sposti le dita da destra a sinistra stai spostando la mappa nella stessa direzione, il che vuol dire che la parte della mappa mostrata dopo il movimento è a destra della precedente.
Viceversa, se sposti le dita da sinistra a destra, stai spostando la “mappa cartacea” verso destra, che significa che la parte mostrata dopo lo spostamento è a sinistra della precedente.
Se stai usando la mappa con il nord verso l’alto, sentirai Est o Ovest anziché sinistra e destra.
Lo stesso ragionamento di applica per gli spostamenti verso l’alto e il basso (Nord e Sud)

Back To Top

Cosa significano i diversi suoni che si sentono nell’applicazione?

Ciascun suono riprodotto dall’app ha un significato e lo scopo di aiutare l’utente a capire che qualcosa è accaduto o sta accadendo. Di seguito i diversi suoni con il significato corrispondente.

Suoni Gps/Bussola

Questi due piccoli suoni vengono riprodotti abbastanza spesso, soprattutto se l’utente non è in movimento. Essi sono:

  1. Direzione GPS valida. Questo suono viene riprodotto quando il GPS inizia a fornire una direzione di movimento valida. Questo significa o che l’utente era fermo e ha iniziato a muoversi, o che comunque il sistema rileva un movimento in una certa direzione. Direzione GPS valida;
  2. Direzione GPS non valida: Questo suono viene riprodotto quando il gps smette di fornire una direzione di movimento valida. Ciò vuol dire che l’utente si stava muovendo e si è fermato o semplicemente che il sistema non è in grado di rilevare la direzione di movimento, che quindi non è più disponibile. Direzione GPS non valida

Perché questi due suoni sono utili? Poiché gli angoli che l’applicazione fornisce possono essere relativi alla direzione di movimento o alla bussola (orientamento del dispositivo), quindi è utile sapere quando l’applicazione interrompe (o inizia) a dare una direzione basata su un sistema o sull’altro. A volte, anche se si è fermi l’app può continuare a fornire una direzione di movimento (a causa della deriva del segnale GPS). C’è una opzione nelle impostazioni che è possibile utilizzare per forzare l’uso della bussola al posto della direzione (sbagliata) di movimento che l’app sta fornendo. Maggiori informazioni su questo sul manuale.

Puntamento di un preferito

Questo suono viene riprodotto quando si sta ruotando il dispositivo per puntare un preferito. Quando il preferito è alle dodici rispetto all’orientamento del dispositivo l’app riproduce ripetutamente questo suono. Puntamento preferito;

Suoni della mappa

Quando si apre la mappa è possibile ascoltare suoni diversi:

  1. Mappa scaricata: Questo suono viene riprodotto quando la mappa ha completato il caricamento e si può iniziare ad esplorare con il dito. Mappa scaricata;
  2. Suoni delle strade: Questi suoni vengono riprodotti quando si sta esplorando la mappa con il dito e lo stesso attraversa una strada. A seconda dell’importanza della strada vengono riprodotti tre suoni diversi (Passi, in bici, auto in corsa);
  3. Uccellini e rumori ambientali. Questi suoni vengono riprodotti quando si attraversa un parco. Uccelli;
  4. Suono del mare: Questo suono viene riprodotto quando, esplorando una mappa, si raggiunge il mare, un lago, un fiume grande. Suono dell’acqua;
  5. Mappa bloccata (di più su questo nel prossimo paragrafo) Mappa bloccata.
  6. Mappa sbloccata (di più su questo nel prossimo paragrafo) Mappa sbloccata.

I due suoni Mappa bloccata / sbloccata (numero 5 e 6) vengono riprodotti quando, cambiando il livello di zoom della mappa, la stessa ruota in modo da divenire orientata con il nord nella parte superiore dello schermo (bloccata) o divenire orientata come il terreno che è intorno all’utente (ciò che è in alto è quello che si ha di fronte). Dovrebbero ricordare il rumore di una mappa cartacea che ruota sotto le dita. Maggiori informazioni su questo nel manuale.

Preferiti riordinati

Questo suono viene riprodotto quando si è sulla lista dei preferiti e si scuote il dispositivo. Ciò forza un riordinamento della lista in base alla distanza dei vari preferiti. Ciò avverrebbe comunque automaticamente in un breve periodo di tempo. (Maggiori informazioni su questo nel manuale). Preferiti riordinati.

Back To Top

Ariadne non annuncia i preferiti quando lo schermo dell’iPhone è bloccato

Per quanto riguarda gli annunci in background, ci sono alcune cose che occorre verificare, dentro e fuori dall’app.

Ci sono le impostazioni globali e quelle specifiche per un singolo preferito.

Utilizziamo quelle generali:
1. Scegliamo il tipo di avviso dalla sezione Preferiti nelle Impostazioni dell’app (Vocale, Suono, Vibrazione);
2. Scegliamo una distanza (suggerisco almeno 30 metri, ma dipende dal segnale presente nella propria zona);
3. Scegliamo ripetizione e frequenza (si possono lasciare i valori di default);

Questo farà funzionare l’app correttamente in primo piano. Adesso andiamo a farla funzionare anche in background.
4. Andiamo nella sezione Dispositivo delle Impostazioni dell’app e attiviamo sia Background che consenti blocco schermo (altrimenti l’app impedisce il blocco dello schermo).

E’ sufficiente? Dovrebbe, ma in iOS 7 non lo è.
5. Occorre andare nelle Impostazioni del proprio dispositivo (non dentro l’app), selezionare Generali, Aggiornamento app in background e da lì attivare lo switch corrispondente ad Ariadne GPS (altrimenti l’app non è autorizzata ad usare i servizi in background).

Da ricordare che dalla versione 4.0 solo i preferiti attivi sono annunciati.
Una volta completati questi passaggi, gli avvisi funzioneranno anche in background.

Back To Top

Come effettuo la copia di sicurezza del mio archivio dei preferiti?

Il modo più semplice e immediato, qualora si sia acquistata la possibilità di condividere i propri preferiti è quello di condividere tutti i preferiti via email, spedendo il file che viene prodotto al proprio indirizzo email. Successivamente si potrà aprire questo file con Ariadne GPS direttamente dall’email e importare i preferiti all’interno dell’app.
Qualora non si abbia la possibilità di usare questo metodo, occorre, utilizzando iTunes, accedere alla cartella documenti dell’app ed effettuare una copia del file POI.sqlite presente nella stessa in una cartella sul proprio disco fisso. Questo file contiene tutto l’archivio che potrà essere ripristinato sovrascrivendo nuovamente lo stesso con la copia di riserva.

Back To Top

Qual è il gesto per accedere alla modifica rapida del preferito visualizzato sulla home?

Quando il focus di voiceover è sul pulsante del preferito che si desidera modificare effettuare un doppio tap col secondo trattenuto, non appena si sente il classico arpeggio, senza staccare il dito, lo si sposta velocemente in una qualsiasi direzione.
Ascolta l’esempio

Back To Top

Perché attivando alcune funzioni mi viene chiesto di acquistarle?

Alcune delle funzionalità introdotte nella versione 4.0 sono incluse in un pacchetto che può essere acquistato usando il meccanismo delle in app. Se si acquista il pacchetto, tutte le funzionalità verranno attivate e non sarà più richiesto di effettuare alcun acquisto. Se si decide di non acquistare il pacchetto, l’app continuerà a funzionare come prima.
Nel dettaglio, il pacchetto in App include:

  1. Possibilità di personalizzare i preferiti;
  2. Applicazione dei profili predefiniti agli stessi;
  3. Possibilità di scambiare i preferiti con i tuoi amici (importare, anche da file gpx e osm);
  4. Possibilità di accedere al dettaglio e alla modifica del preferito visualizzato sulla home direttamente dal pulsante presente sulla home stessa;
  5. Possibilità di salvare rapidamente la tua posizione in un preferito semplicemente tenendo premuto il pulsante Aggiungi nella home;
  6. Possibilità di inviare ad altri navigatori (Tom Tom™ e Navigon™) un preferito di Ariadne GPS.

Back To Top

Ho aggiornato alla versione 4.0 di Ariadne, ma adesso non mi vengono più notificati i preferiti

Dalla versione 4.0 di Ariadne solo i preferiti attivi lanciano un avviso per cui se vuoi essere avvisato per un preferito occorre che questo venga attivato.
Per avere lo stesso comportamento delle precedenti versioni occorre attivare tutti i preferiti. Questo può essere fatto in maniera semplice dal tab “elenco preferiti” dopo aver visualizzato l’archivio completo, tappando sulla voce “attiva tutti” presente all’interno del pulsante azioni.
Ariadne si comporterà come faceva nelle precedenti versioni.

Back To Top

Quando sono nella mappa, come torno indietro alla schermata precedente?

Scuoti il dispositivo!

Back To Top

I punti preferiti possono essere settati anche rispetto a posizioni fuori dalle strade?

Sì, qualunque punto può essere impostato come preferito, indipendentemente dalla mappa. Se non è vicino ad una strada il programma non memorizzerà via e civico, ma il meccanismo degli avvisi funzionerà normalmente.

Back To Top

Devo attivare tutti i preferiti sul mio percorso, altrimenti non sarò avvisato quando ci sono vicino?

Sì. Se non attivi i preferiti sul tuo percorso, questi non saranno annunciati, ma potrai comunque vedere quelli vicini se posizioni il focus di voiceover sul pulsante che riporta il preferito più vicino (così come l’attivo e l’osservato). Potrai consultare il preferito più vicino in qualunque momento, ma solo quelli attivi suoneranno.
Nel caso in cui volessi avere lo stesso comportamento di prima, c’è un pulsante nella lista dei preferiti che consente di attivare tutti preferiti in un colpo solo.

Back To Top

Funziona con iPod quando ci si muove?

L’app ha bisogno di una connessione ad internet e di conoscere la posizione del dispositivo. Secondo Apple iPod touch “fornisce la tua posizione approssimativa utilizzando informazioni basate sulla vicinanza a reti Wi-Fi conosciute (se attive e disponibili). Più accurate sono le informazioni rilevate, più piccolo sarà il cerchio che identifica la tua posizione sulla mappa. La funzionalità non è disponibile ovunque. Le reti Wi-Fi conosciute sono più diffuse nelle aree urbane.” Quindi, sull’iPod touch, l’app funziona se sei vicino a reti wireless (per l’aspetto legato alla localizzazione) e sei connesso ad internet (per l’aspetto legato all’aggiornamento dei dati dal server). In alternativa è possibile utilizzare un’antenna gps esterna per avere informazioni accurate sulla propria posizione.

Back To Top

Inviare una nuova domanda

Se la risposta che stai cercando non è in questa pagina, visita la sezione contattami per scrivermi.

Back To Top

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Feed Email Subscription

Enter your email address to receive an email with the news content when new posts are sent.

Delivered by FeedBurner

Ariadne GPS on Twitter